Bike'n'dive

Verso le rinomate cantine Florio

Itinerario da San Vito lo Capo a Marsala

79,48 Km
Distanza totale in Km
4h e 50min
Durata complessiva
Media 4/6
Grado di difficoltà

Scarica le tracce


Località Attraversate

Trapani I Cornino I San Vito lo Capo I Riserva dello Zingaro I Monte Cofano I Via dei Marmi I Tonnara di Bonagia I Saline I Isola di Mozia I Marausa I Nubia I Cantine Florio I Porto di Marsala

Info e consigli

La bici consigliata è da strada o trekking. Fondo 80% asfalto, 20% sterrato.

Descrizione turistica

L’itinerario, che attraversa tutti i siti di interesse della costa trapanese, parte dalla spiaggia di San Vito lo Capo, notissima località balneare che, soprattutto in estate, è affollata di turisti. Dopo aver ammirato la spiaggia, il Santuario di San Vito Martire e la cappella di Santa Crescenza (ad 1 km c’è la rinomata Riserva Naturale dello Zingaro), si procede in direzione Monte Cofano, aggirandolo sulla Strada Provinciale 16. Al Km 16,6 ci si ritrova in zona Purgatorio. Continuando, si passa da Sperone e poi sulla Via dei Marmi, e attraverso la SP18 si giunge a Custonaci per poi arrivare a Bonagia dove, al km 28,10, si può visitare la Tonnara, un baglio con grande corte centrale che un tempo era noto per la mattanza del tonno.
Continuando sul lungomare, percorrendo la SP20, passando per Pizzolungo (km 31,88) si giunge a Trapani, città piena di testimonianze storiche, protetta dal mare e dal monte Erice. Imboccando la via del Sale (mille ettari ricchi di tradizione e panorami mozzafiato), si incrocia la deviazione facoltativa per Nubia.
Procedendo sulla SP21, al km 48,95 si incontra l’indicazione per Marausa Lido, la località balneare più grande di Trapani coi 3 km di baia sabbiosa e acque poco profonde, da cui si possono ammirare le isole Egadi. Al km 61,04 si devia sulla destra per l’Isola di Mozia, una piccola oasi di storia in mezzo al mare, con resti archeologici della civiltà fenicia. Continuando sulla Via del Sale si costeggiano i tipici mulini a vento delle Saline. L’arrivo a Marsala, città del vino, delle influenze storiche e dello sbarco di Garibaldi, avviene dopo 79,49 km dalla partenza. Lì si possono visitare le note Cantine Florio.

 




Scopri la Sicilia Occidentale in bici

8 ITINERARI TUTTI DA SCOPRIRE

Eventi

Cous cous Fest 2018

San Vito Lo Capo

Il Cous Cous Fest di San Vito lo Capo, che si tiene ogni anno a settembre, è uno degli eventi più attesi

Curiosità

Bike Therapy

Andare in bici per rilassarsi

Andare in bici consente raggiungere nuovi posti, osservare colori, respirare profumi. Rigenera,

ARCHEOLOGIA SUBACQUEA

LE MERAVIGLIE SOMMERSE

Il mare della Sicilia occidentale è uno scrigno che contiene tesori sommersi.